Nuova interrogazione Fermata Ferroviaria Grugliasco

Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti – per sapere, premesso che:

in data 22/07/2002 fu sottoscritto un protocollo d’intesa, tra Ferrovie dello Stato, Regione Piemonte, Provincia di Torino e Comune di Grugliasco, che prevedeva l’impegno degli Enti sottoscrittori a realizzare secondo le proprie competenze, la Fermata Ferroviaria di Borgata Paradiso in Grugliasco;

sono stati definiti gli orari di fermata dei sei treni (tre verso Susa e tre in direzione Torino);

le fermate dei treni previste nella stazione di Grugliasco sono (da Susa verso Torino): alle 9,10 (arrivo a Torino Porta Nuova alle 9,20), alle 17,34 (arrivo a Torino P.N. alle 17,45) e alle 18,30 (arrivo a Torino P.N. alle 18,40). Di questi tre treni, quello delle 9,10 e delle 18,30 si effettuano solo nei giorni lavorativi dal lunedì al venerdì, mentre quello delle 17,34 dal lunedì al sabato;

al punto 2 del Protocollo d’intesa firmato da Regione, Provincia, Trenitalia e Comune di Grugliasco si prevedeva che i primi treni che si sarebbero dovuti fermare nella stazione di Grugliasco dovevano essere a servizio degli studenti;

in risposta ad una precedente interrogazione mi veniva fatto notare che siamo in presenza di uno Stato responsabile ed attento ai bisogni del territorio e che, ascoltando i bisogni della popolazione, il Governo ha saputo mediare con Trenitalia;

oltre a non soddisfare le esigenze di studenti e pendolari, non risolve nemmeno il problema di chi vorrebbe usufruire del treno anche nei giorni festivi e raggiungere Torino o Susa -:

quale criterio si è usato per stabilire gli orari delle fermate, il motivo per il quale non si fermano i treni nei giorni festivi, quali bisogni del territorio soddisfano gli orari stabiliti, quali cittadini sono stati ascoltati per soddisfare i bisogni della popolazione, da chi sono stati richiesti (come da risposta all’interrogazione precedente) i tre treni richiesti, nonché quali iniziative intenda assumere al fine di conseguire il vero scopo della costruzione della Fermata Ferroviaria di Grugliasco, ovvero l’utilizzo da parte dei studenti e dei lavoratori pendolari.

On. Stefano ESPOSITO