IL CASO EUTELIA E LE PROPOSTE DEL PD

Martedì 29 dicembre 2009, alle ore 12.00, presso la sede dell’EUTELIA (Corso Svizzera, 185), a TORINO, la Delegazione piemontese dei Parlamentari del PD promuove una Conferenza stampa nel corso della quale verranno illustrati l’emendamento (primo firmatario il Segretario Nazionale Pierluigi Bersani) presentato al Decreto Mille-proroghe e le azioni che il PD intende assumere per proseguire nella lotta con i lavoratori dell’Eutelia.

Intervengono Stefano FASSINA (Segreteria Nazionale PD, Responsabile Nazionale Economia e Lavoro PD), l’On. Francesco BOCCIA (Portavoce Gruppo Parlamentare PD per le questioni economiche), i Segretari Gianfranco MORGANDO e Gioacchino CUNTRO’, i rappresentanti dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali.

I parlamentari PD Piemonte: Stefano ESPOSITO, Antonio BOCCUZZI, Franca BIONDELLI, Luigi BOBBA, Cesare DAMIANO, Massimo FIORIO, Maria LEDDI, Mario LOVELLI, Mimmo LUCA’, Pietro MARCENARO, Mauro MARINO, Giorgio MERLO, Magda NEGRI, Mimmo PORTAS, Elisabetta RAMPI, Anna ROSSOMANDO.

“Dopo l’incatenamento nella sede torinese della Rai, il PD prosegue il suo impegno a fianco dei lavoratori dell’Eutelia per ottenere dal Governo il mantenimento degli impegni assunti a garanzia della continuità occupazionale e produttiva dell’azienda” (Stefano ESPOSITO ed Antonio BOCCUZZI).

La pesante crisi in corso ha determinato, per molte realtà produttive italiane strutturalmente solide, notevoli difficoltà sia per le prospettive aziendali sia per i lavoratori. Le normative vigenti, innanzitutto quelle relative al sostegno al reddito dei lavoratori, non coprono tutte le fattispecie di crisi aziendali oggi evidenti. In particolare, vi sono aziende abbandonate dal management e dalla proprietà nelle quali i lavoratori non solo non ricevono da mesi le retribuzioni dovute, ma non possono nemmeno accedere ai trattamenti di disoccupazione, né richiedere anticipazioni del TFR, fin quando non sia formalmente dichiarato lo stato di crisi. In tale situazione, si trovano alcune migliaia di lavoratori del gruppo Omega-Eutelia, da oltre 6 mesi senza stipendio e senza alcun sostegno al reddito. Per coprire il buco normativo e per dare risposta a un gravissimo problema sociale siamo pronti a presentare un emendamento al Decreto Mille-proroghe (Pierluigi BERSANI).