Due candidature senza discussione

Stefano Esposito, parlamentare Pd, quasi non ci crede: «Mi sembra incredibile – dice – che la candidatura in una città come Moncalieri sia nata senza discussione. Sono sbalordito».

Ferrero contro Pucci. Cosa pensa?

«Ho ben chiari i limiti di Ferrero e glieli ho sempre ripetuti. Detto ciò rimane una persona per bene e pulita che nulla c’entra con quelli che lo hanno costretto a mollare».

Pucci ritorna in pista. Di lui invece cosa si può dire?

«Di Modesto Pucci ho un rispetto assoluto. È una persona che ha dato moltissimo a Moncalieri. Però mi sembra tardi. Doveva candidarsi due anni fa o meglio ancora sette anni fa. Cosi sembra una soluzione di ripiego. E lui non lo merita».

Le primarie sembrano inevitabili. Aiuteranno?

«Non sono un fanatico delle primarie, ma è l’unico strumento per risolvere il problema Moncalieri. Invito Cuntrò a indirle subito».