Rai: Torino, Patto ‘Bipartisan’ Per Il Rilancio Del Centro Di Produzione

Torino, 15 feb. – (Adnkronos) – ”Mi fa piacere che un ‘matrimonio’ di tutte le forze politiche per il rilancio della Rai si celebri nella sede della Provincia di Torino”. Cosi’ il presidente di Palazzo Cisterna, Antonio Saitta ha salutato la sigla del patto ‘bipartisan’ per la difesa e il rilancio del centro di produzione Rai di Torino, che prevede, tra l’altro, la salvaguardia dell’occupazione e la valorizzazione delle eccellenze presenti nella struttura. All’incontro hanno partecipato i parlamentari piemontesi Stefano Esposito, Giorgio Merlo, Mimmo Luca’ del Pd e Osvaldo Napoli del Pdl e, in rappresentanza degli enti locali, oltre a Saitta, l’assessore Andrea Bairati per la Regione Piemonte e il consigliere comunale Enzo Lavolta per la Citta’ di Torino.
Dopo aver ricordato che negli ultimi vent’anni la sede Rai di Torino ha subito un progressivo depauperamento delle sue risorse, sia con una riduzione del 50% di addetti sia con il trasferimento in altre sedi di attivita’ di produzione e ricerca, cui si aggiunge la recente notizia di un trasferimento su satellite delle produzioni dedicate all’infanzia e ai ragazzi, i parlamentari hanno presentato un documento, sottoscritto da tutti i presenti, che impegna tutte le forze politiche a mobilitarsi e vigilare per difendere e valorizzare le specificita’ della Rai torinese.
”Non so quante volte ci siamo ritrovati a lanciare appelli per la nostra sede Rai – ha concluso Saitta – tuttavia questa volta c’e’ una novita’ importante, perche’ il grido d’allarme e’ lanciato da tutte le forze politiche insieme”