Immigrazione, bravo Chiamparino. Ma il Governo pensa ad altro

“La scelta del Sindaco Chiamparino di rendersi disponibile al Ministero dell’Interno di allestire a Torino una tendopoli per 1500 profughi è di grande solidarietà umana e di forte dignità istituzionale. Con questa scelta Chiamparino rinnova e rafforza l’antica, e non mai dimenticata, solidarietà e spirito di accoglienza tipico dei piemontesi.

E’ una scelta, infine, che va sostenuta senza pregiudizi e senza rancori verso chi in questo momento è portatore di bisogni e di evidenti difficoltà esistenziali. Lampedusa ha dato prova in questo momento di essere una comunità accogliente e solidale pur nella latitanza del Governo ad affrontare seriamente un problema rispetto al quale continua a muoversi con ritardo e in maniera del tutto inefficace”.