“APPROVATA A ROMA LA RISOLUZIONE SUL DIGITALE TERRESTRE. ORA IL GOVERNO INTERVENGA IMMEDIATAMENTE”

“Il Governo ha approvato la risoluzione che abbiamo presentato con i deputati piemontesi di entrambi gli schieramenti nei giorni scorsi sulla necessità di garantire la ricezione dei canali Rai in tutto il Piemonte dopo il passaggio al digitale terrestre.

Gli enormi disagi registrati in questi mesi in quasi metà della Regione Piemonte si sono scaraventati su migliaia e migliaia di cittadini che pagano regolarmente il canone e che si sono visti privare di un diritto fondamentale.

Ora, dopo che il Governo ha accolto oggi la nostra risoluzione si tratta di porre rimedio a questo pesante disservizio affinché in tutto il Piemonte arrivi il segnale della Rai, di tutti i suoi canali e, in particolare, una corretta ricezione del Tg regionale.

Confidiamo che adesso il Governo destini investimenti adeguati per ovviare ai problemi tecnici legati alle frequenze e, soprattutto, che il digitale non continui ad essere un peso insopportabile per decine di migliaia di cittadini piemontesi”.