Prescrizione Breve: gli effetti del provvedimento

La maggioranza vorrebbe approvare norme che mascherano una vera e propria amnistia e che favoriscono l’impunità anche per i gravi reati di allarme sociale e quelli di corruzione, economici-finanziari e sulle eco-mafie. Molti colpevoli resteranno impuniti. Ed è inaccettabile che il ministro della Giustizia, Angelino Alfano non sia in grado di elencare e quantificare in parlamento gli effetti della prescrizione breve dopo che molte voci autorevole del mondo giuridico italiano hanno espresso chiare preoccupazioni sulla legge che prevede la riduzione dei termini di prescrizione dei reati. Il silenzio del guardasigilli dimostra che non è stato fatto alcun monitoraggio sull’impatto di norme i cui effetti sono stati definiti dal Csm pari a quelli di un’amnistia. La loro entrata in vigore estinguerebbe migliaia di reati rendendo così impossibile a centinaia di migliaia di vittime di veder riconosciuti i propri diritti. Inoltre le vittime subirebbero la beffa di dover pagare anche le spese legali: sarebbe un vero e proprio balzello sull’innocenza a cui ci opporremo con tutte le nostre forze.

Scarica il Documento sugli effetti del Provvedimento