ThyssenKrupp, frasi e applausi incommentabili.

“Lo sconcerto provocato dall’applauso dell’Assemblea di Confindustria all’ad della ThyssenKrupp è semplicemente incommentabile. E questo non solo per la grave ed irresponsabile mancanza di rispetto verso gli operai che hanno perso la vita e il dramma delle rispettive famiglie, ma anche per la concezione del lavoro che si ha in questo paese.
Forse sarebbe opportuno che, invece degli applausi all’ad della ThyssenKrupp, si lavorasse seriamente per evitare che queste tragedie si ripetano. E, al riguardo, riprendere in sede parlamentare – come ci apprestiamo a fare – la proposta di istituire una Commissione nazionale per la prevenzione e la sicurezza sui problemi del lavoro”.