VENERDI’ 3 GIUGNO 2011 – Ore 16.30 ASSEMBLEA PUBBLICA MOVIMENTO “NO PETTINE”

Venerdì 3 giugno 2011, alle ore 16.30, presso la sede della Provincia (Via Maria Vittoria, 12), a Torino, assemblea pubblica organizzata dagli insegnanti precari che aderiscono al movimento “NO PETTINE” del Piemonte.
All’assemblea interverranno: Sen. Mario PITTONI (Commissione Istruzione pubblica al Senato – Lega Nord), On. Stefano ESPOSITO (Parlamentare PD), On. Davide CAVALLOTTO (Commissione Cultura, scienza ed istruzione alla Camera – Lega Nord), Gianna PENTENERO (Consigliere Regionale del Piemonte – PD), Giuseppe SAMMARTANO (Presidente Commissione Lavoro della Provincia – PD).

Durante l’incontro si parlerà delle conseguenze della riapertura indiscriminata delle graduatorie provinciali ad esaurimento, che potrebbe provocare uno stravolgimento degli equilibri esistenti nel già molto incerto mondo dei precari.
Il movimento NO pettine, di cui fanno parte docenti provenienti da tutta Italia, chiede il rispetto della legge 296/2006, che trasformava le graduatorie permanenti in graduatorie ad esaurimento.
Questa legge aveva determinato l’illusione della creazione di graduatorie definitive, spingendo molti docenti a costruire, nelle Province oggetto di scelta e trasferimento, un progetto di vita affrontando sacrifici spesso enormi. A distanza di quattro anni l’attuale Governo ha emanato un DM attraverso il quale consente il trasferimento di Provincia, causando un caos enorme.
Il termine ad esaurimento ha creato aspettative, ha cambiato la vita di molti docenti e delle loro famiglie. Ed è in forza del termine ad esaurimento che questi docenti esigono il riconoscimento delle legittime aspettative di chi ha scelto di lavorare da anni nella stessa Provincia, garantendo così continuità al sistema scuola.