SITI OLIMPICI: “ORA LA CAMERA SI PRONUNCIA”

“Oggi abbiamo avuto la conferma che a fine mese la Camera discuterà la nostra mozione sul futuro dei siti olimpici nella Provincia di Torino. Sbloccare finalmente il fondo dei 40 milioni dell’Agenzia olimpica per destinarli ai siti attualmente in grande difficoltà, di concerto con i Comuni montani, è una boccata d’ossigeno per non fare dell’eredità di Torino 2006 una sequela di cattedrali nel deserto.

Un’iniziativa, questa, che richiede adesso un ruolo più incisivo della Regione Piemonte affinché la tanto sbandierata ‘Coverciano della neve’ non sia soltanto uno slogan vuoto ed insignificante.

Alla Camera, comunque, verificheremo anche la disponibilità e la volontà politica delle varie forze politiche. Del resto, attorno al futuro dei siti olimpici si gioca una partita decisiva per la prospettiva dello stesso turismo invernale nella Provincia di Torino”.