Pd, A Pesaro iniziativa 40enni ‘Rifare Italia, rinnovare partito’

Lapoliticaitaliana.it

ROMA – Con l’idea di partecipare al lavoro preparatorio della ‘Conferenza sul partito’ indetta da Pierluigi Bersani, è nato l’appuntamento ‘Rifare l’Italia. Rinnovare il Pd’ che si svolgera’ il 3 settembre a Pesaro, nella Sala del Consiglio provinciale. ‘Rifare l’Italia.

Rinnovare il Pd’ vuole essere, spiega una nota di presentazione dell’evento, “il luogo d’incontro di una generazione politica che ha scelto di impegnarsi nella costruzione del Partito democratico, nella convinzione che possa e debba essere la risposta al malessere e al declino di questi anni. “Una generazione che ha ruoli di responsabilita’ nelle amministrazioni civiche e nel partito, che vive la politica come frontiera quotidiana di innovazione e progetto, e che oggi- nella gravita’ della situazione italiana e di fronte ai grandi mutamenti internazionali- ha la consapevolezza di dover fare in pieno la propria parte per risalire la china e vincere la crisi.

E “in tanti, da molti territori e parti d’Italia – annuncia la nota- hanno confermato la partecipazione ad un evento nato in sordina su Facebook solo tre settimane fa. Ci saranno: Enzo Amendola, Stella Bianchi, Raffaele Bianco, Wladimiro Boccali, Francesco Boccia, Michele Bordo, Antonio Boccuzzi, Stefano Bonaccini, Giulio Calvisi, Luca Ceriscioli, Giuseppe Civati, Giacomo D’Arrigo, Stefano Esposito, Stefano Fassina, Emanuele Fiano, Giacomo Filibeck, Roberto Gualtieri, Piero Lacorazza, Danilo Leva, Gianluca Lioni, Marianna Madia, Andrea Manciulli, Catiuscia Marini, Maurizio Martina, Daniele Marantelli, Matteo Mauri, Andrea Orlando, Matteo Orfini, Luciano Pizzetti, Francesca Puglisi, Fausto Raciti, Matteo Ricci, Ivan Scalfarotto, Debora Serracchiani, Roberto Speranza, Silvia Velo, Francesco Verducci, Nicola Zingaretti e molti ancora”.

“Per dare autonomia e far emergere il punto di vista di una generazione che ha l’urgenza di coinvolgere intorno ad un nuovo patto di inclusione, protagonismo e cittadinanza tante energie vitali oggi mortificate da precariato ed emarginazione. Una generazione – si conclude la presentazione- che vuole contribuire al lavoro di Pierluigi Bersani nella costruzione di una proposta di governo che apra una nuova fase per l’Italia”.