PARLAMENTARI PD CONSEGNERANNO AL QUESTORE BUONI BENZINA PER SOLIDARIETA’ CON LE FORZE DELL’ORDINE.

“Quest’oggi i sindacati delle forze dell’ordine hanno promosso diversi momenti di protesta contro l’ennesimo taglio che questo Governo intende applicare alle risorse destinate alla sicurezza dei cittadini. Come Partito Democratico continueremo a svolgere una dura opposizione contro provvedimenti che mortificano gli operatori, aumentano l’insicurezza nel nostro Paese e negano alla radice tutte le promesse fatte nel 2008 dall’attuale maggioranza di destra. Siamo convinti che il comparto della sicurezza meriti rispetto e attenzione e che coloro che vi lavorano debbano essere considerati con dignità. Ma non vogliamo limitarci a svolgere un’azione esclusivamente di natura parlamentare, e per questo abbiamo deciso di assumere un’iniziativa immediata e concreta, ovvero acquistare a testa 1.000 euro di buoni benzina che nella giornata di venerdì 21 ottobre consegneremo nelle mani del Questore di Torino”: così dichiara l’On. Stefano ESPOSITO, annunciando l’iniziativa assunta insieme ad altri sei colleghi del Partito Democratico.

“Un gesto dal valore simbolico, ne siamo consapevoli, ma che vuole rappresentare un preciso messaggio di vicinanza e solidarietà a tutte le forze dell’ordine, dalla polizia ai carabinieri alla guardia di finanza alla forestale. Lanciamo anche un appello, affinché i cittadini – che economicamente possono permetterselo – aderiscano a questa nostra iniziativa e facciano altrettanto. Dando così il loro sostegno a questa forma di protesta contro l’inerzia di questo Governo e il suo totale scollamento dai reali problemi del Paese”.