ORA LE BUGIE DI CARLA MATTIOLI SONO A TUTTI CHIARE. NESSUN INCIUCIO DIETRO ALLA CANDIDATURA DI ARISTIDE SADA, MA UN PROGETTO CHE HA COME UNICA MISSIONE LA CITTA

Il comunicato stampa dei vertici provinciali del Pdl relativo alle amministrative di Avigliana consente di fare chiarezza rispetto alla candidatura civica di Aristide Sada. Infatti, in questi ultimi giorni da parte di ex esponenti del PD, a cominciare dal sindaco di Avigliana Carla Mattioli, si è cercato di accreditare l’ottima candidatura di Sada come figlia di un accordo Pd-Pdl.

Come suo solito l’attuale sindaco di Avigliana è più portata a raccontare bugie che non verità, e il comunicato stampa del Pdl testimonia quanto il tentativo di dipingere la candidatura di Sada come figlia di un ‘inciucio’ sia privo di fondamento.

Dopo troppi anni caratterizzati da un’amministrazione impegnata ad occuparsi più di Tav che non dei problemi concreti dei cittadini, Avigliana merita ora un sindaco che abbia come missione unica la città. La disponibilità di Aristide Sada a candidarsi, dando vita a una coalizione civica, va proprio in questa direzione e il PD di Avigliana ha ritenuto di sostenere questo progetto.

Mi auguro che siano tanti i cittadini, le realtà associative e le forze politiche che vorranno fare la stessa scelta e sostenere Sada.

Pertanto, suggerisco a Carla Mattioli di cercare altri argomenti rispetto a quelli usati fino ad oggi per contrastare Sada e alimentare polemiche contro di lui e il PD.