IL TG3 PIEMONTE DOVREBBE SEGUIRE LE INIZIATIVE DEL PD CON LO STESSO ZELO CON CUI SEGUE COTA

L’informazione del Tg 3 regionale dedica molta attenzione alle iniziative del Presidente Cota, perfino quando si reca fuori Regione, come è accaduto ieri in occasione del comizio leghista a Milano. Anche il Partito Democratico, che in Piemonte è la forza politica più rilevante, ha autorevoli dirigenti politici che partecipano ad iniziative nazionali, basta citare Fassino e Saitta, ma non mi risulta che venga loro riservata la stessa attenzione.

E’ noto il presenzialismo televisivo di Cota, né pretendiamo una copertura giornalistica dalla redazione di via Verdi anche quando i dirigenti del PD varcano i confini regionali. Ci accontenteremmo di una migliore e più puntuale attenzione alle iniziative che il nostro partito organizza in Piemonte.

Potrei fare un lungo elenco di occasioni mancate, ma quello che mi interessa è che, nell’assoluto rispetto della libertà di informazione, il Caporedattore del Tg 3 regionale possa seguire le iniziative regionali del PD con lo stesso zelo con cui segue Cota perfino nelle sue trasferte.