DOVE SONO FINITI I SOLDI STANZIATI?

“Oltre 100 milioni stanziati dal Parlamento per la riqualificazione e la manutenzione dei siti olimpici a tutt’oggi fermi e non investiti. Forse è giunto il momento di dare qualche segnale, considerando che lo stato dei siti olimpici continua a degradarsi e a creare enormi problemi per la gestione concreta che ricadono anche sulle singole amministrazioni comunali.
Gli enti preposti, a cominciare dalla Fondazione, adesso diano un segno di vita senza mettere a rischio lo stesso massiccio investimento finanziario deciso dal Parlamento.
Ora serve un intervento rapido e chiarificatore. Convocheremo nei prossimi giorni i sindaci interessati e, soprattutto, chiediamo con urgenza che i fondi stanziati dal Parlamento vengano prontamente investiti per le finalità indicate. Non sono tollerabili ulteriori rinvii e tentennamenti”.