SEZIONI DISTACCATE TRIBUNALI: IL MINISTRO SEVERINO SPIEGHI LLA CHIUSURA DELLA SEZIONE DI SUSA

“Ho presentato, insieme ad altri colleghi (Osvaldo Napoli/PdL, Stefano Allasia/Lega, Marco Calgaro/UdC), un’Interpellanza urgente al Ministro della Giustizia Paola Severino, che risponderà domani pomeriggio in Aula, affinché spieghi quali sono le ragioni in base alle quali il Governo ha deciso di disporre la chiusura delle sezioni distaccate dei tribunali locali in aree montane, una scelta che viene a colpire pesantemente il nostro territorio, infatti verranno chiuse le sezioni distaccate di Susa, ma anche di Domodossola e Varallo.

Il Governo deve procedere alla riorganizzazione della distribuzione degli uffici giudiziari tenendo conto dell’esigenza di ridurre i costi, ma senza penalizzare i cittadini. La riorganizzazione deve avvenire tenendo conto di parametri come la specificità territoriale del bacino di utenza, la situazione infrastrutturale, ecc. Ora, è a tutti noto il fatto che nelle aree montane le sezioni distaccate svolgono una funzione importante sotto il profilo economico e sociale, infatti i cittadini devono poter usufruire di una giustizia di prossimità efficiente e razionale; in caso contrario, procedendo alla chiusura, non si farebbe altro che accrescere l’isolamento di queste zone, compromettendone lo sviluppo e disincentivando la residenzialità.

In particolare la sezione distaccata di Susa ricopre un ruolo molto importante per l’alta valle e chiuderla significherebbe recare ai cittadini un ulteriore grave disagio in un territorio già pesantemente provato dal declino industriale ed occupazionale”.