GRAVE VOTO CONTRARIO LEGA NORD ALLA RATIFICA TRATTATO ITALO-FRANCESE.

Quanto avvenuto poco fa in Commissione Ambiente e infrastrutture alla Camera, con il voto contrario del capogruppo della Lega Nord Paolo Grimoldi al parere (proposto dal capogruppo Pd Enrico Borghi) che accompagna la ratifica del trattato tra Italia e Francia sulla Torino-Lione, costituisce un fatto estremamente grave.
Consapevoli che in ogni partito esistono singoli esponenti che hanno posizioni divergenti sulla realizzazione di questa infrastruttura così importante per l’Italia e il Piemonte, chiedo al Presidente Cota di chiarire immediatamente che la linea del suo partito e dell’amministrazione regionale da lui guidata non è cambiata.