SENATORI PD, “EMENDAMENTO CHIAVAROLI E’ TEMPORANEO. NOSTRO ODG PREVEDE CONCERTAZIONE CON COMUNI”

“L’emendamento espressamente richiesto ieri dal Governo e approvato al Senato è da considerare temporaneo e di sola di natura finanziaria, visto che la Delega fiscale, già approvata alla Camera e di prossima discussione a gennaio al Senato, impegna il Governo a ridurre e a concentrare il gioco d’azzardo in ambienti sicuri e controllati. L’ordine del giorno proposto dal PD oggi approvato prevede che, in via preventiva all’attuazione della norma, il Governo concerti con Comuni e Regioni le modifiche legislative al fine di evitare la collocazione di sale gioco in prossimità di luoghi sensibili e di rimuoverle qualora così collocate. Non è più accettabile che il Governo conceda o rinnovi autorizzazioni senza il consenso delle amministrazioni più vicine ai cittadini”.