Farò giri a sopresa per capire i disagi dei romani

 “Farò giri a sorpresa per capire i disagi dei romani” Roma, 30 lug. (askanews) – “L’amministrazione ha deciso di stanziare 178 milioni di euro per ripianare il debito di Atac e 50 milioni per intervenire sulla manutenzione dei mezzi”. Lo ha detto il neo assessore ai Trasporti del comune di Roma, Stefano Esposito ai microfoni di RaiNews 24. Per il senatore Pd “la prima cosa da fare è ristabilire un clima di leale collaborazione tra tutti gli attori: l’amministrazione, l’Atac e i lavoratori. E’ evidente che questo non risolve di per sé i problemi ma può aituare intanto a rimettere al centro i romani”, ha aggiunto sottolineando che “il nostro compito è ridurre al minimo i disagi dei romani, facendo funzionare la macchina che abbiamo, che sappiamo avere non pochi problemi, al cento uno per cento: questo si fa solo facendo ripartire il dialogo. La discussione sul futuro di Atac, sui problemi sindacali li facciamo nel chiuso delle stanze, ce le diamo di santa ragione se necessario, ma non facciamo pagare il prezzo ai romani, questo non è accettabile”. Sulla vicenda del dipendete Atac sospeso per il video pubblicato su Internet Esposito ha sottolineato di non essere “permaloso, ma se i vertici Atac mi avessero fatto una telefonata per informarmi della loro decisione l’avrei gradita”. Nei prossimi giorni Esposito ha annunciato che inizierà a fare “dei giri a sorpresa” per capire più da vicino i disagi dei romani nei trasporti pubblici. “Me ne occuperò direttamente”, ha detto. Bla 301545 lug 15