Roma-Lido: “Stop a gossip di rete, verificare notizie”

“Anche oggi un sito di informazione della Capitale, nella fattispecie RomaToday, ha preferito dare spazio a quello che chiamo ‘gossip di rete’, piuttosto che verificare le informazioni, incrociare le fonti e riportare dati reali e non le dicerie, più o meno veritiere, dell’utenza. Rispettiamo la stampa e il lavoro svolto quotidianamente da tutte le testate giornalistiche, ma non possiamo tollerare l’informazione faziosa. I dati reali della giornata odierna riguardo alla ferrovia Roma-Lido, infatti, mostrano che il servizio è iniziato in modo regolare rispettando le frequenze previste per la fascia oraria. C’è stata una soppressione alle 6.35 sul Roma-Colombo, che ha interessato anche il treno corrispondente, e un guasto sul treno delle ore 6.58 da Roma Porta San Paolo a Colombo. La frequenza è così passata da 7/8 minuti a 10/11. Rispetto alle notizie del treno delle 8.06 a Lido Centro, quello previsto per le 8.06 è arrivato alle 8.07 e il successivo, invece che alle 8.13, alle 8.17. Niente caos, nulla di allarmante e apocalittico, dunque. Al momento la frequenza è a 15 minuti come previsto da fascia oraria. Colgo l’occasione per ribadire che si sta lavorando alla riparazione di due treni guasti MA200, che entro la fine del mese entrerà in funzione un ulteriore treno CAF 300 e che, entro questa settimana, prendono servizio sulla Roma-Lido complessivamente 20 Capi treno, di cui 12 sono già al lavoro”.