Il milionario Grillo se ne frega di studenti e forze dell’ordine

Se per Grillo 80 euro al mese ai componenti delle forze dell’ordine e 500 euro ai giovani per attività culturali sono elemosina dimostra ancora una volta di non conoscere la vita delle persone. D’altra parte è un milionario che oltre tutto fa pagare i suoi comizi spacciandoli per spettacoli. E prende per i fondelli il Paese, visti i 3.5 mld di tagli alla difesa per finanziare il reddito di cittadinanza o l’incredibile sdoppiamento della tassazione sui giochi che i 5 stelle nei giorni dispari usano  per dare risorse alla sicurezza e in quelli pari al solito reddito di cittadinanza. Ridicoli, bugiardi e inutili: anche questa volta sugli 80 euro e non solo dovranno fare un bagno di umiltà