SU SPIAGGE MARINO SI PRENDE MERITI NON SUOI MA MIEI

“Secondo Marino il Pd tenta di rinviare il voto a Roma? Sono tutte balle perché ci sarebbero tante cose da commentare, a partire dal fatto che lui si è preso dei meriti per aver modificato l’emendamento sulle spiagge di Ostia che è arrivato solo grazie al mio intervento: quando è intervenuto lui avevamo già risolto, si è svegliato due giorni dopo. Purtroppo Ignazio Marino secondo me dovrebbe passare il proprio tempo ad analizzare i propri sbagli invece di fare proclami e raccontare cose non vere. Ma d’altra parte, come ho detto il giorno delle mie dimissioni, quello che mi ha spinto ad abbandonare quell’esperienza è stato il fatto di scoprire che c’era un sindaco che poi tutta la verità non l’ha raccontata”.

Lo dichiara, in una nota, Stefano Esposito, senatore del Partito Democratico, ai microfoni di RadioRadio intervenuto nel programma ‘Un Giorno Speciale’