GANDOLFINI: CI RICORDEREMO DI RENZI, VOTEREMO NO A REFERENDUM OTTOBRE

(DIRE) Roma, 25 feb. – “Come si puo” pensare di introdurre un maxiemandamento su una legge spaventosamente divisiva come questa? C”e” stata una gravissima mancanza di fiducia nei confronti del parlamento”. Lo dice Massimo Gandolfini, portavoce del Family day a proposito delle unioni civili. “È stato detto ai parlamentari: sappiamo chi siete. Cosi” nessuno potra” sfilarsi. Abbiamo fatto presente al ministro Alfano la nostra gravissima delusione, che tra la gente comune si sta trasformando in autentica rabbia. Io sono sconcertato dal fatto che parlamentari cattolici possano votare ol maxi emendamento. È un tradimento, un insulto alla morale cattolica. Ce ne ricorderemo e ci ricorderemo in modo particolare del premier, che ha rifiutato qualsiasi contatto con noi. Ad ottobre, al referendum, ce ne ricorderemo. Ci saranno di sicuro i circoli per il ”no””, conclude. (Rai/Dire) 15:15 25-02-16 NNNN