OSTIA, PIGNATONE: LA MAFIA C’È, NON SERVE ASPETTARE SENTENZE DEFINITIVE

(OMNIROMA) Roma, 15 MAR – “Non si può più contestare il giudizio che a Ostia ci sia la mafia, o che ci siano sistemi di corruzione in certi ambienti, e questo lo possiamo dire senza aspettare le sentenze definitive”. Così il procuratore capo di Roma, Giuseppe Pignatone, intervenendo all’iniziativa ‘Lazio senza mafie’ all’Auditorium Parco della Musica.